ROCCA BERNARDA

‘’Viticoltori dal 1559’’

Rocca Bernarda è una delle più antiche realtà dei Colli Orientali del Friuli produttrice di vino fin dal 1559. Incantevole dimora signorile immersa in un parco ricco di alberi secolari, fu edificata nel 1567 dai Conti Valvason Maniago e ruota intorno ad uno splendido giardino all’italiana che si affaccia sulla pianura friulana. Fu il Conte Giacomo Perusini, straordinario cultore dell’enologia friulana a ridare prestigio a quest’azienda dopo un periodo di silenzio. La “ponca”, tipico terreno friulano composto da sabbie e marne-arenarie che compone le colline di Rocca Bernarda trasmette ai vini eleganza e mineralità. Rocca Bernarda è da sempre considerata un punto di riferimento assoluto per la produzione del Picolit, vera perla enologica che spicca nello scrigno di pietre preziose di quel vigneto chiamato Friuli. (Proprietà totale: 220 ettari totali, 38,5 vitati).


STORIA

Rocca Bernarda è una delle più antiche realtà vitivinicole del Friuli Venezia Giulia. Nessuna dimora signorile del Friuli gode di una posizione così bella come la Rocca Bernarda, inserita in un paesaggio da modello italiano con cipressi secolari ed una vista meravigliosa nel vasto panorama, disegnato dai vigneti che degradano sinuosi ed eleganti ed al centro dei quali si trova la cantina di vinificazione. In questa cornice ideale i conti Valvason Maniago erigevano nel 1567 una residenza di alto valore architettonico. Nonostante il complesso sia spesso denominato castello si tratta in realtà di una villa, anzi di un modello di villa ideale, una residenza familiare raffinata pur nella semplicità della casa di campagna, aperta verso la natura. Rocca Bernarda nasce come residenza di campagna inserita in una posizione paesaggistica esclusiva.


VILLA

Un viale molto suggestivo con ulivi secolari e rosai conduce ad una corte signorile sopraelevata che appare al visitatore con grande sorpresa nelle sembianze, non di un cortile buio e chiuso tipico di un castello, ma di una piacevole terrazza con piccolo giardino all’italiana, definito da inquadrature di bosso e sul quale si affaccia una suggestiva orangerie dalle ampie vetrate. La corte, definita solo su due lati da edifici abitati, si apre sulla bellissima vista del paesaggio, che dalle colline si estende fino alla città di Udine.


VIGNETI

I vigneti in produzione occupano circa 40 ettari, gran parte sono nuovi impianti realizzati con una densità attorno ai 5.500 ceppi, utilizzando materiale ottenuto da selezioni clonali e massali effettuate in azienda. Le nuove viti in tal modo sono già acclimatate al territorio e la qualità è ottimizzata.  Particolare attenzione è riservata all’esposizione alla radiazione solare: le uve rosse ed il Picolit trovano dimora sui versanti meridionali, mentre le esposizioni a levante o a ponente sono assegnate alle varietà aromatiche. Le vigne sono posizionate su suggestivi terrazzamenti collinari denominati “ronchi”.


PICOLIT

A Rocca Bernarda si deve la sopravvivenza del Picolit, perla dell’enologia friulana. Giacomo Perusini, dopo aver reimpiantato a fine Ottocento le prime barbatelle di Picolit, scrisse nel 1906 il trattatello “Il Picolit”, nel quale si dilungò sui differenti cloni, le tecniche di coltivazione e di vinificazione. Il Picolit, che aveva conosciuto il suo momento più importante circa un secolo prima con il Conte Asquini di Fagagna, ritrovava così il suo posto nei vigneti. Oggi l’uva Picolit è vendemmiata a mano negli ultimi giorni di ottobre. Per un mese circa viene posta su graticci in locali ventilati fino a che la concentrazione zuccherina raggiunge il livello desiderato. In questo periodo i grappoli sono più volte sottoposti a selezione manuale per eliminare eventuali acini ammuffiti o guasti. Dopo la pressatura, la fermentazione si svolge lentamente in carati di legno e termina spontaneamente con i primi freddi invernali, lasciando un residuo zuccherino piuttosto elevato. Una successiva fase di maturazione sui lieviti e l’imbottigliamento a 18 mesi dalla vendemmia, favoriscono la longevità del Picolit.



CONTATTI

ROCCA BERNARDA

Via Rocca Bernarda n. 27 – 33040 Premariacco UD

TEL +39 0432 716914 -  FAX +39 0432 716273

mail: roccabernarda@sagrivit.it